Transizione alla ISO 9001:2015

ISO_9001_700x250
Il 15 settembre 2015 è stata pubblicata la versione definitiva della ISO 9001:2015.
La finalità di questa revisione è quella di avere, prima di tutto, uno standard che sia compatibile con altri standard dei Sistemi di Gestione (basati sul concetto di HLS – High Level Structure), al fine di favorirne uno sviluppo in azienda più agevole e soprattutto gestibile.
Le principali modifiche si articolano in:
  • Introduzione della HLS (High Level Structure)la Struttura di Alto Livello che, oltre a garantire una maggiore compatibilità con altri schemi di certificazione, pone l’attenzione su una più accentuata responsabilità della struttura dirigenziale nell’evoluzione dell’Organizzazione;
  • Introduzione del“Risked Based Thinking” (pensiero basato sul rischio) come approccio generale per definire punti di forza e di debolezza del Sistema di Gestione, identificando rischi ed opportunità;
  • Concetto diLeadership volto a riportare le figure dirigenziali ad un ruolo più direttamente coinvolto nel Sistema di Gestione, assegnando specifiche responsabilità, monitorando l’andamento del Sistema e promuovendo la cultura della qualità e dell’approccio basato sul rischio all’interno dell’Organizzazione;
  • Modifica dei requisiti per la gestione della documentazione con l’introduzione del termine “Informazioni Documentate”.
La più importante delle novità è sicuramente l’introduzione del concetto di “Risked Based Thinking”, che intende spingere le Organizzazioni a sviluppare strumenti e metodologie che consentano di individuare e gestire rischi e opportunità, all’interno di un mercato sempre più dinamico e mutevole.
Visto il nuovo approccio ai Sistemi di Gestione di questa edizione della norma, lo sforzo richiesto alle Organizzazioni per adeguarsi ai nuovi requisiti potrebbe essere anche notevole. Per questo è stato stabilito un periodo di transizione di tre anni a partire dalla data di pubblicazione della Norma, avvenuta il 15 Settembre 2015 (rif. IAF – International Accreditation Forum).
Pertanto le aziende già certificate avranno la possibilità di effettuare l’adeguamento alla nuova versione entro il 14 Settembre 2018. I certificati emessi in riferimento alla ISO 9001:2018 decadranno automaticamente il 14 Settembre 2018.
La transizione può avvenire durante una delle verifiche previste nel triennio di certificazione (sorveglianza o rinnovo). Qualora l’Organizzazione lo ritenesse opportuno tale adeguamento potrà avvenire anche con visite speciali programmate ad hoc.
Poiché la nuova edizione della ISO9001 affronta temi inediti per alcune Organizzazioni, è fondamentale iniziare a familiarizzare subito con la ISO9001:2015. Il QEC Certification Ltd, ente di Accredimento membro di SN Registras Holding Ltd, ha deciso di mettere a disposizione uno strumento che potrebbe esservi di supporto in questa fase di transizione, permettendovi di capire quanto il vostro Sistema di Gestione sia pronto ad affrontare questo cambiamento.
Scarica il pdf della guida.
Il nostro staff è a disposizione per eventuali dubbi o chiarimenti.